Dente rotto

Gli incisivi sono coinvolti più spesso in fratture causate da traumi accidentali durante attività sportive o ricreative. L’età del paziente al momento del trauma è importante in quanto i denti da latte sono destinati a caduta precoce.

Se il dente rotto è permanente bisogna identificare la causa della frattura. Nella maggior parte dei casi la rottura avviene in presenza di carie o di denti indeboliti da vecchie lavorazioni.

In ogni caso è possibile che il dente coinvolto, se non trattato, vada incontro a necrosi, annerimento e infezione.

A seconda della gravità della frattura la cura può prevedere la ricostruzione con materiali compositi, la devitalizzazione del dente o, nei casi più estremi, l’estrazione e in seguito la riabilitazione.

 


Per prevenire, contrastare o risolvere questi problemi è necessario intervenire tramite uno o più dei seguenti servizi e terapie:

• ODONTOIATRIA CONSERVATIVA E ENDODONZIA
• CHIRURGIA ORALE E IMPLANTOLOGIA

Cantù +39 031 711969   |   Gerenzano +39 02 96480378