Gengive sanguinanti

Le gengive sanguinanti sono spesso il segnale di un’infiammazione in atto (gengivite) che, se non trattata, può evolvere in parodontite (piorrea)La causa di solito è un'insufficiente igiene orale, che permette alla placca di depositarsi lungo il colletto dei denti, zona protetta dalle gengive.

Vi sono altre condizioni meno comuni come l'uso eccessivo di anticoagulanti o aspirina, severe carenze di vitamina C o K, leucemia, emofilia, diabete mal controllato, gravidanza, fumo o tabacco da masticare, malocclusioni dentali o assunzione di irritanti chimici. Anche spazzolare troppo energicamente i denti e l'uso improprio del filo interdentale possono causare sanguinamenti.

 


Per prevenire, contrastare o risolvere questi problemi è necessario intervenire tramite uno o più dei seguenti servizi e terapie:

• IGIENE, PROFILASSI E PREVENZIONE
• PARODONTOLOGIA

Cantù +39 031 711969   |   Gerenzano +39 02 96480378