Mal di denti: quali sono le cause, cosa fare, come combatterlo

Il mal di denti (in gergo dentistico odontalgia) si manifesta in modi diversi: può essere intermittente, continuo, progressivo, improvviso. Può essere accompagnato da mal di testa (emicrania o nevralgia), dolori alla schiena o febbre.

MAL DI DENTI: SINTOMI E CAUSE

È preferibile affrontare subito il mal di denti, sintomo di malessere del cavo orale, rivolgendosi al dentista, poiché può essere il campanello di allarme di patologie che, se trascurate, possono aggravarsi.

È importante saper descrivere il dolore al proprio dentista al fine di facilitarne il riconoscimento delle cause, che possono essere di natura infettiva, traumatica (denti scheggiati o rotti), legate a ipersensibilità dentale o bruxismo.

In alcuni casi la causa può essere estranea al dente, come ad esempio nel caso di sinusite, di infiammazioni all’orecchio o di disturbi cardiaci.

QUANDO IL DOLORE AI DENTI È DOVUTO A UN’INFEZIONE
Se il mal di denti è di origine infettiva, è necessario rivolgersi senza indugio al dentista, per evitare che l’infezione possa aggravarsi e intaccare la polpa del dente.

Quali sono le principali cause di natura infettiva dell’odontalgia?
•    Carie: all’inizio il dolore è simile a quello causato da un’ipersensibilità, per divenire più intenso con il passare del tempo. Intervenendo sul nascere può essere sufficiente operare un’otturazione. In caso di complicazioni, come per esempio la pulpite (sintomi: dolore nevralgico acuto e intermittente), potrebbe diventare necessaria una devitalizzazione del dente o addirittura la sua estrazione.
•    Gengiviti: un’infiammazione delle gengive può causare un mal di denti fastidioso, ma sopportabile, accompagnato da gengive gonfie, infiammate o sanguinanti.
•    Ascessi: il dolore legato alla presenza di un ascesso può essere molto intenso e aumentare in risposta a stimoli meccanici, fino a rendere insopportabile la masticazione. Al mal di denti si possono aggiungere anche febbre e alitosi.
•    Cisti e granulomi: entrambi si manifestano con un dolore apparentemente immotivato (i denti sembrano in salute), accompagnandosi a gonfiore gengivale e alitosi.
•    Alveoliti: questo particolare tipo di odontalgia si manifesta successivamente all’estrazione di un dente, in generale a 3-4 giorni di distanza. È un dolore intenso che può accompagnarsi a febbre alta e alitosi, ma che tende a diminuire e risolversi nel giro di alcuni giorni.

COME LENIRE IL DOLORE
Il mal di denti può essere affrontato nella sua componente sintomatica con diversi rimedi momentanei, che non vanno però a sostituire il consulto con un dentista o eventualmente un medico. Per lenire il dolore può essere sufficiente spazzolare i denti e pulirli con filo interdentale e/o scovolino, per eliminare eventuali residui di cibo rimasti tra un dente e l’altro ed evitare accumuli di tartaro o placca.

Un altro possibile rimedio è quello di risciacquare i denti con acqua salina tiepida, per ridurre gonfiori gengivali e prevenire infezioni. Per alleviare il dolore si possono possibile applicare degli impacchi di ghiaccio freddo sulla parte del viso interessata. È bene inoltre evitare di assumere cibi troppo caldi, freddi, zuccherati o croccanti, utilizzare spazzolini a setole morbide ed eseguire un’igiene orale scrupolosa e corretta dopo ogni pasto.

I farmaci antidolorifici, che devono comunque essere assunti dietro prescrizione del dentista, hanno un effetto unicamente sintomatico e non incidono sulla sorgente del dolore.

È bene tener presente che il dolore è un campanello di allarme. Individuare con prontezza la causa e la terapia più appropriata può evitare l’insorgere di complicanze.

PER LA TUA SALUTE ORALE NEI NOSTRI CENTRI

DOC Dentisti non si ferma nemmeno in agosto.
I nostri odontoiatri e il personale paramedico sono sempre in grado di accoglierti, consigliarti, curarti per affrontare anche nel periodo estivo le tue necessità di urgenza o di prevenzione.

La nostra équipe è pronta ad accogliervi! I centri DOC DENTISTI sono a:
•    Cantù (CO) – Tel: +39 031.711969 – e-mail: cantu@dentistidoc.it
•    Gerenzano (VA) – Tel: +39 02.96480378 – e-mail: gerenzano@dentistidoc.it

Cantù +39 031 711969   |   Gerenzano +39 02 96480378